sabato 16 maggio 2020

Appuntamento in terrazzo

Cari lettori, oggi vi parlerò del racconto "Appuntamento in terrazzo" di Felicia Kingsley, edito da Newton Compton.

Trattasi di una storia scritta dall'autrice con lo scopo di devolvere i guadagni all'Ospedale Policlino di Modena, per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Ed è proprio la pandemia a fare da sfondo alla storia di Didi e Alex.

Entrambi si ritrovano a dover trascorrere il periodo di quarantena in luoghi dai quali vorrebbero solo fuggire: Alex, infatti, ha appena scoperto che la sua storica fidanzata lo ha tradito, e non vede l'ora di trovarsi una nuova abitazione; mentre Didi è tornata dalla Germania (in cui lavora) a Milano per festeggiare il diciottesimo compleanno (rimandato) della sorella, ed è costretta così a trascorrere le sue giornate con il nonno, il padre (il tipico "milanese imbruttito") e la madre (fan dei social network e delle fake news), oltre che con la sorella adolescente con il sogno di diventare influencer. 

I due sono vicini di appappartamento, e complice il balcone che, ora più che mai, sembra l'unica valvola di sfogo, Alex e Didi stringeranno ben presto un legame particolare, che diventerà sempre più stretto grazie ai quotidiani "appuntamenti", prima sul balcone e poi sul terrazzo condominiale...

E' stato molto piacevole leggere questo racconto: ho apprezzato molto il carattere di entrambi i protagonisti, così come quello dei personaggi secondari che, seppur stereotipati, hanno contribuito a rendere più ironica la storia la quale, nonostante il difficile periodo in cui è ambientata, è raccontata in modo leggero, senza essere frivola, regalando così un momento di serenità al lettore che, purtroppo, si è ritrovato (e si ritrova ancora) a dover vivere questi giorni così complicati. Nota di merito anche per il finale che, seppur un po' sfumato, dona quel pizzico di speranza che, in momenti come questi, non può proprio mancare.

Una storia che consiglio a chi ama leggere i romanzi di questa autrice, ma anche a chi abbia voglia di un racconto ambientato nel presente che, con ironia e dolcezza, vuole strappare un sorriso anche in un momento difficile come quello che stiamo vivendo.
 
 
DELLA STESSA AUTRICE:
 

4 commenti:

  1. beh mi pare si tratti di un delizioso racconto dallo sfondo che più attuale non si può, ed è bello che il ricavato vada in beneficenza. Complimenti all'autrice :)

    Buon fine settimana :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, l'autrice è stata davvero brava!
      Buona domenica, Angela :-)

      Elimina
  2. Gesto nobile quello della scrittrice...
    Mi segno il titolo
    😙

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, e anche il racconto è molto carino :-)

      Elimina