giovedì 14 aprile 2016

La regina della casa

Ciao a tutti, oggi vi voglio consigliare uno dei romanzi di Sophie Kinsella che più mi ha fatto divertire: "La regina della casa".


TRAMA (da amazon)

A soli ventinove anni Samantha Sweeting è la star di un noto studio legale di Londra. Pochi minuti di una sua consulenza valgono una fortuna. Lavora giorno e notte ed è tutta concentrata sulla carriera.
Ma proprio mentre aspetta con ansia di essere nominata socio si accorge di aver commesso un errore che le costerà il posto. Sconvolta, fugge dall'ufficio e si ritrova in aperta campagna con il cuore in tumulto. Chiede informazioni in una splendida casa e per un malinteso viene scambiata dai proprietari per una delle candidate al posto di governante. E viene assunta, senza che i suoi datori sappiano che Samantha è sì una ragazza dal quoziente intellettuale stratosferico, ma non ha la più pallida idea di cosa significhi tenere in ordine una casa...
Dal talento inimitabile di Sophie Kinsella, una nuova e adorabile commedia romantica: la storia di una ragazza che ha bisogno di rallentare. Di trovare se stessa. Di innamorarsi. Di cominciare finalmente a vivere. E di scoprire a cosa serve un ferro da stiro.

22 commenti:

  1. Che carino! Solo a leggere la trama mi viene da ridere!!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti le risate non mancano ;-)

      Elimina
  2. Io adoro Sophie Kinsella, è molto divertente. Questo non l'ho ancora letto, ma conto di recuperarlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è uno dei suoi romanzi migliori!

      Elimina
  3. Conosco la Kinsella solo di nome, e non di letture :P Dalla trama però questo sembra molto carino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piacciono i romanzi ironici e spensierati (fino a un certo punto, però, perchè di messaggi nascosti ce ne sono) te la consiglio: a me piace davvero molto!

      Elimina
  4. Wow, che bel libro hai consigliato oggi! L'ho letto e riletto :-) La tematica trattata, poi, è meno leggera di quel che potrebbe sembrare: dovremmo stare tutti attenti, infatti, a non farci "divorare" dal lavoro e dalla frenesia quotidiana! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Silvia, come ho scritto anche a Gresi i romanzi della Kinsella sono leggeri, ma in essi si possono cogliere delle tematiche importanti e molto attuali!

      Elimina
  5. Ma sai che la Kinsella non mi è mai piaciuta e che, anzi, prendendo in mano il suo primo libro l'ho chiuso dopo 20 pagine? cosa che non era mai successo prima! Ma questa trama mi piace moltissimo...mi sa che è ora di rifare la conoscenza di questa autrice!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gusti sono gusti, magari in quel momento non eri particolarmente predisposta ad affrontare una lettura di questo tipo e avevi bisogno di altro. Fai bene a darle una seconda possibilità (anche a me qualche volta è capitato con qualche autore), così poi sarai più sicura se "abbandonarla" definitivamente o meno...

      Elimina
  6. Si vede proprio che sei una fan della Kinsella!! Ma quanti libri hai letto di questa autrice??!! :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti, tranne "Che fine ha fatto Audrey" e l'ultimo della serie I love shopping, ma conto di leggerlo presto! ;-)

      Elimina
  7. Di questo libro, che trovai tanto tanto carino, ricordo che tra gli altri mi fece letteralmente sbellicare un piccolo episodio: quando lei chiede il modello della scopa elettrica "Nimbus 2000" (non capendone niente di economia domestica e sparando il nome della scopa di Harry Potter).
    Non so, a scriverlo non fa tanto ridere, ma quella scenda mi ha fatto veramente ridere! La sua faccia tosta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello della Kinsella, secondo me, è come descrive queste scene spassosissime (molto divertente anche la scena delle noci nel forno) che, anche se sembrano banali, con il suo stile diventano divertentissime!

      Elimina
  8. Io mi sono fermata ai primi della serie di "I love shopping" ma mi stai facendo venir voglia di riprendere. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, della serie I love shopping, i migliori sono i primi (il mio preferito è "I love shopping in bianco"): se non li hai letti invece ti consiglio (oltre alla "Regina della casa"), "Ho il tuo numero" e "Ti ricordi di me?"

      Elimina
  9. Non è il mio libro preferito della Kinsella ma è molto bello. Adoro leggere quest'autrice, riesce sempre a farmi sorridere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Kinsella mi piace proprio proprio perchè mi fa ridere e perchè, in generale, adoro l'ironia. Qual è il tuo romanzo preferito?

      Elimina
  10. Io e questo libro abbiamo un rapporto speciale! È quello che mi ha aperto le porte del fantastico mondo chick-lit della Kinsella e in più lo ricevuto in regalo in una maniera pazzesca! Lo rileggo sempre volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che anche a me piacerebbe rileggerlo?

      Elimina
  11. ho letto più di un romanzo della kinsella, questo compreso, molto divertente!!

    RispondiElimina