giovedì 12 gennaio 2017

La voce nascosta delle pietre

Cari lettori, tra le nuove uscite oggi volevo segnalarvi il romanzo di Chiara Parenti, un'autrice di cui non ho letto nulla ma sulla quale ho sempre letto commenti molto positivi. Questa storia mi sembra, dalla trama, molto interessante e particolare, perciò credo che l'aggiungerò alla mia infinita wish list ;-)


TRAMA (da amazon)

«Segui le pietre, solo loro regalano la felicità.» Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l'agata infonde coraggio, l'acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino. Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme. Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell'amicizia che cresceva ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l'unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli. Leonardo che in una notte di molti anni prima l'ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro. Fino a oggi. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile. Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle.

P.s Vi ricordo il link per partecipare al giveaway sul mio blog  http://langolodiariel.blogspot.it/2017/01/giveaway.html

10 commenti:

  1. Ciao! Questo romanzo sembra molto carino :-) A giudicare dalla quarta di copertina, mi ricorda un po' "Il linguaggio segreto dei fiori"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse perchè credo sia della stessa casa editrice ;-)

      Elimina
  2. Ciao Ariel!
    Concordo con te: il libro sembra molto bello! :)

    RispondiElimina
  3. Il rapporto con i nonni é sempre speciale!
    Devo assolutamente leggerlo!
    Un bacio!
    NUOVO POST sul mio blog! Passa da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te! Passerò per il tuo blog ;-)

      Elimina
  4. Quest'autrice non la conosco, a dire il vero! Ma la trama del romanzo, la copertina, avevano già destato la mia attenzione. E, se me ne capiterà occasione, al prossimo giro in libreria questo romanzo potrebbe divenire prossimo acquisto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, andrò di certo a leggere la recensione, quando la farai ;-)

      Elimina
  5. L'autrice la conosco per aver letto altri suoi libri in stile più comico quindi sono molto curiosa di leggere questo che è diverso dai suoi precedenti lavori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, non ho mai letto i suoi romanzi ma conosco le trame e mi sono sempre sembrate molto carine :-)

      Elimina