lunedì 10 ottobre 2016

Diari al collagene

Buon inizio di settimana a tutti, oggi vorrei condividere con voi la recensione della mia ultima lettura, un romanzo che ho visto per caso in biblioteca e che ha da subito attirato la mia attenzione, trattasi di "Diari al collagene" di Janice Kaplan e Lynn Schnurnberger, edito da Sonzogno editore.

La storia, raccontata con tono leggero e molto ironico, racconta la vita di due amiche, Jess (protagonista e voce narrante) e Lucy, la sua migliore amica. Nonostante il forte legame che unisce le due donne ormai quarantenni, le loro vite e personalità sono agli antipodi: Jess è divorziata da tanti anni e ha una figlia di undici anni, con una vita amorosa più vivace della sua, mentre Lucy rappresenta la classica donna dalla vita perfetta, con un marito attento e premuroso e tre figli che non danno problemi, due gemelli maschi di sedici anni e una ragazzina, amica della figlia di Jess. La donna inoltre è sceneggiatrice televisiva e si trova quindi a contatto con lo svavillante mondo dello spettacolo, mentre Jess lavora, per la maggior parte da casa, solamente come addetta alla raccolta fondi per eventi di beneficienza.

Due vite completamente opposte ma, diversamente da quello che si potrebbe pensare, tra le due la più insoddisfatta è Lucy, che intreccerà una relazione clandestina con un presentatore televisivo sciupafemmine e più di una volta la nostra protagonista dovrà aiutarla a nascondere le sue fughe d'amore dall'ignaro marito, che continua ad amare la moglie e a essere un ottimo marito e padre di famiglia. 

Jess fa fatica a tollerare la situazione, anche perchè tra lei e il marito della sua amica nel corso degli anni è nata una forte amicizia e in più fa fatica a comprendere certe scelte bizzarre della donna, come recarsi a equivoche feste country o in villaggi vacanza dedicati al sesso, tutti eventi alle quali verrà trascinata da Lucy e dal suo amante.Per non parlare di quando Lucy diventerà una forte sostenitrice del botox e dei ritocchini.

Tra la crisi di mezz'età dell'amica e i suoi impegni di mamma lavoratrice single a un certo punto Jess riceverà anche una lettera dal suo ex marito, per il quale la donna sembra nutrire ancora dei sentimenti: sarà la volta buona che il suo ex, lasciato per la sua incapacità di essere un marito e un padre, abbia finalmente messo la testa a posto?

Con ironia, leggerezza e sarcasmo le due autrici ci raccontano la storia di queste donne, una incapace di apprezzare quello che ha e con la spasmodica voglia di vivere sempre emozioni nuove, e l'altra ancora alla ricerca della sua felicità. Tra le due ho sicuramente apprezzato di più Jess, che dalla prima all'ultima pagina si comporterà sempre come una vera amica, anche di fronte alle situazioni più difficili e imbarazzanti.

Per scoprire come andrà a finire la storia vi invito a leggere questo romanzo, adatto per rilassarsi, magari dopo una giornata di lavoro o una lettura complessa, ma anche per farvi due risate e trascorrere dei momenti molto divertenti, ve lo consiglio!

16 commenti:

  1. Ciao Ariel,
    mi piacciono questo genere di letture semplice e leggere che servono proprio a volte per staccare la spina

    RispondiElimina
  2. Ciao! Quello che mi incuriosisce di più di questo libro è il fatto che sia scritto a quattro mani! Sono curiosa di scoprire se questo si nota nel corso della narrazione... comunque la storia sembra molto leggera e piacevole! A occhio, anche a me sembra più simpatica Jess :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, sinceramente io non l'ho notato: la narrazione è molto scorrevole e non ho rilevato cambi di stile :-)

      Elimina
  3. Questo libro non lo conoscevo, ma andrò ad informarmi! :3

    Comuunque volevo avvertirti che ti ho nominata qui! :3
    http://andibelieveinabookagain.blogspot.it/2016/10/premio-liebster-award-2016_48.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, anch'io l'ho scoperto per caso! Grazie per la nomina, vado a vedere :-)

      Elimina
  4. caruccio questo libro...brava ariel
    e buon lunedi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è proprio carino! Buona giornata, Daniela :-)

      Elimina
  5. se mi dici che questo libro è azzeccato dopo una giornata di stress... mi alletti sul serio :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Angela, è molto divertente e si fa leggere con il sorriso sulle labbra!

      Elimina
  6. Ciao Ariel! Questa lettura me la segno, i romance leggeri sono sempre da tenere in lista per i momenti in cui non si vuole leggere nulla di pesante =)

    RispondiElimina
  7. Un libro un po' alla Kinsella, vero? Mi piace molto la storia, Ariel. A furia di leggere i tuoi consigli di lettura sono diventata anche io amante di questo genere!!!! Prossimo passo: leggere I love shopping!!! ;)
    Ciao Ariel!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se forse non si è capito, adoro questo genere ;-)

      Elimina
  8. Ciao! Amo questo genere di libri: leggeri e frizzanti, perfetti per rilassarsi o per alternarli a letture più impegnative..Lo segno e lo acquisterò di sicuro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro questo tipo di letture ;-)

      Elimina