domenica 9 luglio 2017

Il giardino dei fiori segreti

Cari lettori, oggi il mio post sarà dedicato alla recensione dell'ultimo libro che ho letto, "Il giardino dei fiori segreti", scritto da Cristina Caboni ed edito da Garzanti.

Questo libro ha attirato la mia attenzione perchè finalista al premio Bancarella: letta la trama, poi, ho pensato che avrebbe potuto fare al caso mio anche perchè, nonostante non abbia il pollice verde, amo molto i fiori.

La vicenda ha inizio quando Iris, una ragazza la cui unica famiglia è sempre stata rappresentata da suo padre, scopre casualmente di avere una sorella gemella, Viola, che, come lei, è appassionata di fiori e di giardini. Viola ha sempre vissuto con la madre, senza sapere di avere un padre e una sorella e, in un primo momento, si mostra un po' restia nei loro confronti.

Dopo un faccia a faccia con il padre, Iris scopre di avere anche una nonna, Giulia, che abita vicino a Volterra nella grandissima tenuta chiamata "La spinosa". Le due sorelle cominceranno a conoscersi proprio lì, nella casa in cui la loro nonna, ora malata, conserva un grandissimo segreto di cui ha sempre taciuto.

La tenuta è circondata da un immenso giardino, che però è da anni che non rifiorisce, nonostante l'analisi sui terreni non dia segno di particolari problemi. Riusciranno le due sorelle, con la loro passione, amore e determinazione, a ridare vita al giardino, vero e proprio protagonista del romanzo?

Sarà sempre in questo posto che i genitori delle due ragazze si rincontreranno dopo anni di incomprensione: ce la faranno a chiarirsi e a ricominciare una nuova vita?

Tra misteriosi legami, segreti di famiglia, leggende, desiderio di riscatto e di amore, si snoda tutta la vicenda, che ho trovato originale e molto ben scritta. Nota di merito anche per l'ambientazione. Unica pecca, a mio parere, la lentezza in alcuni punti, che ha rallentato un po' la mia lettura. Nonostante questo, però, è un romanzo di qualità, che consiglio soprattutto agli amanti delle storie di famiglia.

14 commenti:

  1. Questo vorrei leggerlo, intanto però ho acquistato La custode del miele e delle api,sempre della caboni
    Buona domenica pomeriggio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, conosco il romanzo che hai citato ma non l'ho letto: aspetto un tuo parere ;-)

      Elimina
  2. Beautiful blog <3
    I'm following you hope u follow me back :)
    allixaa.blogspot.com - klik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Allixaa, thank you and welcome to my blog! I go to see your blog, bye :-)

      Elimina
  3. della caboni ho letto la custode delle api ma mi ha deluso ma qsto vorrei leggerlo davvero..
    buon lunedi cara ariel

    RispondiElimina
  4. Ciao! Ho sentito parlare di questo romanzo un po' di tempo fa...dev'essere carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, è una bella lettura, anche se in generale prediligo romanzi con un po' più di ritmo!

      Elimina
  5. Ciao Ariel! Ho sentito parlare tanto di questo romanzo e sicuramente è già nel mio Kindle. E mi hai fatto venire voglia di leggerlo immediatamente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, aspetto di conoscere la tua opinione :-)

      Elimina
  6. Ciao Ariel!
    Ho questo libro da un sacco di mesi ma entro la fine dell'estate spero di riuscire a leggerlo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine, anch'io era da tempo che volevo leggerlo!

      Elimina
  7. La copertina mi intriga molto e la storia mi ricorda un libro che ho amato tanto, "Il linguaggio segreto dei fiori". Potrei anche inserirlo nella TBR. Il problema è che è lunghissima. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, ti capisco, anche la mia tbr è lunghissima ;-)

      Elimina