mercoledì 17 maggio 2017

Borgo Propizio

Cari lettori, oggi dedicherò questo post alla recensione di "Borgo Propizio" di Loredana Limone, edito da Guanda.

Era da un po' che volevo leggere questo romanzo, primo di una serie, che ho visto più volte recensito positivamente nei vari blog che frequento... e finalmente è arrivato anche il suo turno!

Il vero protagonista della storia è proprio lui, questo borgo in collina, un po' isolato, privo di coordinate geografiche, attorno al quale ruotano le vicende di varie persone, molto diverse tra loro, ma tutte alla ricerca di un nuovo inizio e della loro felicità, il cui borgo, si rivelerà per loro effettivamente "propizio": insomma, un nome una garanzia!

Tra queste spicca Belinda, una ragazza che, dopo una carriera professionale non soddisfacente, decide di aprire nel borgo una latteria, realizzando così il suo sogno di bambina, e pazienza se nel negozio aleggia la presenza inquietante di un fantasma...

Belinda è una ragazza semplice, molto attaccata ai genitori, i quali, purtroppo, stanno attraversando una crisi di coppia: in suo aiuto però interverrà zia Letizia, grande amante di Gianni Morandi, che cercherà con tutti i metodi di sistemare la situazione.

Chi si occupa della struttura del negozio è invece Ruggero, un uomo dall'animo sognatore, ancora alla ricerca dell'anima gemella, possibilmente che possa ottenere l'approvazione dei suoi anziani e burberi genitori. Quando si scontrerà con Mariolina, dipendente comunale, più anziana di lui e ormai rassegnata a un eterno "zitellaggio", forse sarà l'inizio di un vita...

Mi è piaciuto molto leggere questo romanzo, dai contorni quasi fiabeschi: è una storia che dona ottimismo, serenità e fiducia nel futuro. Lo stile è scorrevole ed è facile entrare in sintonia con i personaggi, proprio per il loro essere persone comuni, con una vita semplice e dei sogni che si possono condividere facilmente. Proprio per questo conto di recuperare anche gli altri libri della serie!

8 commenti:

  1. come ti dissi qualche post fa, Borgo Propizio mi era piaciuto molto, anzi vorrei continuare con i successivi perchè ci si affeziona ai personaggi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Angela! Chissà come andrà avanti la storia?

      Elimina
  2. Ciao Ariel, sembra proprio promettente! Anche io ho letto altre recensioni positive e sono più che convinta di volerlo leggere :)

    RispondiElimina
  3. Riguardo a questo libro sono un po' una voce fuori dal coro perché a me non è piaciuto molto. Soprattutto i personaggi li ho trovati delle macchiette a cui non sono riuscita a d affezionarmi. Comunque l'autrice scrive bene e in futuro, magari recupererò gli altri volumi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth, capita che qualche volta un romanzo deluda anche se a molti è piaciuto, quando capita a me di solito concedo all'autore una seconda possibilità, così da confermare o smentire il mio parere ;-)

      Elimina
  4. Ciao Ariel!
    Stavolta siamo state telepatiche!! Proprio ieri ho prenotato questo libro in biblioteca!! Avrò un bel po' da aspettare ma sono prontissima ad iniziare questa serie!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Aspetto di conoscere il tuo parere :-)

      Elimina