mercoledì 3 agosto 2016

Solo a un passo da te; Ritrovarsi tra spighe e conchiglie; E' qui che volevo stare

Cari lettori, oggi vi voglio proporre, attraverso tre piccole recensioni, la lettura di tre ebook realizzati da autrici emergenti, che potrebbero allietare le vostre giornate estive.


Il primo è di Flora Gallert, della quale qualche tempo fa avevo recensito anche "The (im)perfect man": in questa sua nuova storia i protagonisti sono Annie e Max, apparentemente la classica ragazza "secchiona" e il "bello e bullo" della scuola, corteggiatissimo dalle ragazze più carine e intraprendenti. Ma sotto questi pregiudizi si nascondono due personalità molto diverse e complesse, che verranno svelate pagina dopo pagina: la vita dei due ragazzi si incrocerà quando si ritroveranno (chi per un motivo chi per l'altro) a collaborare a un progetto di clowterapia nel reparto pediatrico dell'ospedale nel quale vivono. Lì i due protagonisti impareranno a conoscersi e, piano piano, ad abbandonare i pregiudizi che nutrono l'uno nei confronti dell'altro. Ma il destino è imprevedibile e non regala solo gioie, anzi, a un certo punto, metterà a dura prova la vita di entrambi i ragazzi. Un romanzo molto romantico, ma anche intenso ed emozionante, capace di affrontare temi sia leggeri, come l'amore tra adolescenti, sia più impegnativi, come quello della malattia, della morte, ma anche del coraggio e della speranza. Colgo l'occasione per citarvi il link del blog dell'autrice, al quale collaborano anche altre blogger, con l'invito a farci una visita http://ilpuntorosa.altervista.org/
 

Il secondo ebook che vi propongo è stato scritto da una mia amica blogger, Daniela Gambarin (questo è il link del suo blog, vi consiglio di vederlo perchè è molto vario e ricco di argomenti e consigli interessanti https://infusodiriso.wordpress.com/). Il suo romanzo tratta una storia molto delicata, che mi ha colpito sia per la trama sia per lo stile. Protagonista è Monica, una ragazza alla ricerca del proprio posto nel mondo e che per questo deciderà di compiere un viaggio a Parigi, città che la attrae e che sa che potrebbe essere il luogo dal quale dare il via a un nuovo inizio. La sua vita, al principio del romanzo, s'incrocerà con quella di Pierre, un uomo sposato e prossimo a diventare padre: anch'egli è una persona che sta passando un momento di difficoltà e, complice il romanzo "Il piccolo principe", tra i due s'instaurerà un legame particolare. Ma niente è come sembra: la storia infatti non prosegue in modo prevedibile, ma attraverso vari eventi ci condurranno fino all'epilogo. Riuscirà Monica a diventare una persona realizzata con se stessa? Nel suo cammino riuscirà a trovare il vero amore? Oltre alla storia, non banale e dal finale inaspettato, nota di merito anche per lo stile, che ricorda i romanzi di fine ottocento, grazie alle accurate descrizioni, che spaziano dall'analisi dei luoghi in cui si svolgono le vicende dei protagonisti all'accurata analisi della loro psicologia. Inoltre è palpabile la grande passione nutrita dall'autrice per la Francia e le sue bellezze. Il romanzo è disponibile gratuitamente nel sito lulu.com.


E infine, ecco un altro romanzo scritto da una blogger, che ho avuto l'occasione di conoscere grazie alla lettura e alla recensione del suo primo ebook, "Innamorarsi ai tempi della crisi". Sto parlando di Monica Brizzi (questo è il link del suo bel blog http://ilmondodimb.blogspot.it/) e quello che vi presento oggi è il suo ultimo romanzo, "E' qui che volevo stare", un ebook di genere rosa, dalle tinte ironiche, ambientato in Grecia. Protagonista è Sofia, ragazza quasi trentenne, che riceve l'invito da parte di alcuni ex compagni di scuola a partecipare a una sorta di rievocazione del loro viaggio della maturità. Alla fine alla vacanza si uniranno anche altre persone, come un loro ex professore, una bidella e alcuni ragazzi e ragazze di altre sezioni, ma l'attenzione di Sofia sarà tutta rivolta verso Michele, il suo ex fidanzato, con il quale ha vissuto una lunghissima storia di tira e molla. Per le sue due migliori amiche, Roberta e Anita, questa potrebbe essere l'occasione per affrontarlo e voltare pagina una volta per tutte, ma una volta giunti tra le bellezze della Grecia i ragazzi si troveranno coinvolti in una sorta di "tuffo nel passato" e la vacanza si trasformerà in una sorta di ritorno all'età spensierata dell'adolescenza. Alla vacanza parteciperà anche Tommaso, miglior amico di Sofia, per il quale la ragazza ha da sempre provato un sentimento molto vicino all'amore ma, a quanto sembra, mai ricambiato. Tra gite che ripercorrono le bellezze dell'antica civiltà greca, segreti che verranno via via svelati e l'inconfondibile azione di Cupido, Sofia vivrà una vacanza all'insegna di forti emozioni e intensi sentimenti, che l'aiuteranno a chiarire il suo cuore. Un romanzo molto romantico e dall'ambientazione suggestiva, adatto a questo periodo vacanziero. Consigliato anche per lo stile brioso, scorrevole e sempre corretto dell'autrice.

16 commenti:

  1. ariel!!!!!
    sono emozionatissima, mi hai fatto commuovere scrivendo una recensione sul mio libro, e così bella così delicata e completa..spero di meritarmelo...
    ancora una grazie enorme...
    ti abbraccio
    daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, figurati, il tuo romanzo è stata una piacevole lettura :-)

      Elimina
  2. leggo ora anche le altre due recensioni che hai proposto..belle entrambe vado a visitare quindi i loro blog:)
    sei sempre un passo più avanti tu cara ariel:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela e, comunque, anche il tuo blog è bellissimo!!

      Elimina
  3. Ariel! *_* Oh, oh! Oh.
    Grazie mille per la recensione e per le splendide parole! Sono felicissima che ti sia piaciuto!
    Bellissime anche le altre recensioni, vado subito a fare un salto nei loro blog e su Amazon! ;)
    Grazie ancora! Grazie. Grazie. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, di nulla, è stato bello leggere il tuo romanzo, mi piace il tuo stile! Appena ho un attimo di tempo in più (dopo le vacanze, credo) metterò le recensioni anche su amazon ;-)

      Elimina
  4. Ciao Ariel, le tue recensioni sono piene di sentimenti, bellissime! Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  5. Concordo con i commenti riportati qui, sopra ;)

    RispondiElimina
  6. Eccomi a ringraziarti anche qui... Grazie per la recensione e i consigli che terrò sicuramente presente!

    RispondiElimina
  7. CHe bei consigli Ariel!!
    Di base sembrano avere tutti la stessa componente: una grande dolcezza! :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Ariel!! Mi interessa molto il romanzo di Monica Brizzi perchè è da un bel poò che vedo i suoi libri circolare tra noi blogger, mi incuriosisce molto conoscere il suo stile. anche gli altri due sono comunque hanno trame interessanti.

    Visto che il tuo blog cresce di giorno in giorno proponendoci sempre letture e opinioni ineccepibili, non potevo non nominarti a un altro LIEBSTER AWARD!
    Spero che risponderai alle domande e mi inviterai a leggere le tue risposte!! Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik, ma grazie! Ho appena aggiornato il post con le risposte di Dany, appena potrò risponderò anche alle tue :-)

      Elimina